Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Questo sito non usa cookie di profilazione. Puoi continuare a navigare in questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su “Accetto” permettendo il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni consulta la nostra privacy policy.  

Ci sto dentro, con Eleonora Pelli Postizzi - Puntata 5

Ci sto dentro

Entrecôte di cervo, spätzli e mele al vino

Ci sto dentro - Puntata 5 (05/10/2018)

È periodo di selvaggina e per l'occasione prepareremo qualcosa in tema. La possiamo definire una cena “importante” quindi il budget per 4 persone sarà di 80.-.

Ci sto dentro - Puntata 5


Tutti gli ingredienti utilizzati da Eleonora per la realizzazione dei piatti sono disponibili presso la tua Manor Food di Balerna, dove puoi trovare sempre prodotti freschi, locali e garantiti. A questo punto cos'altro ci resta da dire? Preparate i vostri piatti e fateci sapere come sono venuti inviando i vostri commenti e foto sulla nostra pagina Facebook :)

Entrecôte di cervo

Entrecôte di cervo
Ingredienti
  • 800g entrecôte di cervo
  • 10ina bacche di ginepro
  • 20g burro
  • 1dl panna intera
  • 1 goccio di cognac
  • qb sale, pepe

Durata: preparazione 10 minuti, cottura 11-13 minuti       Livello: Facile       Dosi: 4 persone       Chi la mangia: Glutenfree

Procedimento
  • Togliere l'entrecôte di cervo dal frigorifero almeno un'ora prima di cuocerlo.
  • Schiacciare le bacche di ginepro con un coltello e rosolarle in una padella antiaderente con il burro. Rosolare l'entrecôte da tutti i lati per circa 12 minuti. Salare e pepare la carne.
  • Bagnare la carne con il cognac e, volendo, flambare. Lasciare evaporare l'alcool.
  • Togliere la carne dalla padella e avvolgerla nella carta stagnola per farla riposare.
  • Nella padella unire la panna e portare ad una leggera ebollizione, cuocere finché la salsa diventerà più densa, ma ancora liquida.
  • Servire la carne con i contorni.
Note

La carne di cervo è migliore se cotta al sangue, se qualcuno a cena la desidera più cotta ripassare la fetta in padella.

Scarica la ricetta



Mele al vino

Mele al vino
Ingredienti
  • 4-5 mele Renette (o simili)
  • 1 stecca di cannella
  • 2-3 chiodi di garofano
  • 3-4 cucchiai di zucchero
  • 1 limone
  • 5dl vino bianco

Durata: preparazione 10 minuti, cottura 2 minuti       Livello: Facile       Dosi: 4 persone       Chi la mangia: Glutenfree, Vegetariano, Vegano

Procedimento
  • Preparare uno sciroppo portando ad ebollizione il vino bianco con la stecca di cannella, i chiodi di garofano, metà limone prima spremuto e poi “intero” e lo zucchero.
  • Tagliare orizzontalmente le mele in due o tre a dipendenza della grandezza. Con l'aiuto di un coppapasta tagliare la parte esterna (quella della buccia) e con uno più piccolo la parte interna (quella dei semini). Ripetere con tutte le mele.
  • Mettere le mele nello sciroppo preparato precedentemente e lasciar cuocere a fuoco medio per 2-3 minuti. Scolare, mettere in una ciotola e coprire con il liquido di cottura. Lasciar raffreddare.
  • Nel caso il liquido non coprisse le mele, girarle di tanto in tanto per evitare che diventino nere.
Note

Sostituire le mele con delle pere e il vino bianco con quello rosso.

Scarica la ricetta



Spätzli

Spätzli
Ingredienti
  • 300g farina
  • 1 cucchiaino di sale
  • 3 uova
  • 75g acqua
  • 75g latte
  • 20g burro

Durata: preparazione 20 minuti, riposo 30 minuti, cottura 4 minuti       Livello: Facile       Dosi: 4 persone       Chi la mangia: Glutenfree, Vegetariano

Procedimento
  • In una ciotola lavorare le uova con l'acqua e il latte. Aggiungere la farina con il sale. Coprire e lasciare riposare per 30 minuti circa.
  • In una pentola alta portare a bollore abbondante acqua, salarla. Aiutandosi con l'accessorio per gli spƤtzli prendere piccole parti di impasto e farle cadere nell'acqua bollente. Scolare gli spätzli con uno schiumatore quando vengono a galla e metterli in una pirofila.
  • Prima di servire gli spätzli rosolarli in una padella con (abbondante meglio!) burro, fino a quando risulteranno più croccanti.
Note

Preparare prima e utilizzare al bisogno.

Scarica la ricetta