Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Questo sito non usa cookie di profilazione. Puoi continuare a navigare in questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su “Accetto” permettendo il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni consulta la nostra privacy policy.  

Il Magazine del Centro Breggia

Smart Working un'interessante opportunità

Ciao a tutti,

la priorità in questo periodo è la salute pubblica ed è quindi assolutamente giusto e necessario sospendere tutte le attività che favoriscono la diffusione dell'epidemia, sempre che non siano assolutamente necessarie. Sono tuttavia permesse tutte le attività che possono essere svolte a domicilio in modalità remota. 

Lo Smart working ha bisogno di un grosso supporto da parte delle tecnologie digitali. Come? Grazie a sistemi professionali specifici in cloud si riduce l'uso di documenti cartacei, si permette la collaborazione su uno stesso documento, si assicura l'archiviazione sicura e la massima accessibilità con credenziali e autorizzazioni specifiche sempre nel pieno rispetto delle policy della propria azienda. 

Bene, una volta, che l'aspetto tecnico è risolto, il lavoratore deve abituarsi al telelavoro e non è sempre semplicissimo, ve lo dico per esperienza personale. 

Lo smart working permette una maggiore flessibilità, autonomia e riduzione degli spostamenti ma presuppone anche una certa capacità d'organizzazione. C'è il rischio di divagare oppure di lavorare troppo e lasciarsi sopraffare. 

Mi sento di condividere alcuni preziosi consigli per sfruttare al meglio quest'opportunità di lavoro.

  1. Organizzare il lavoro: fate una scaletta e fissate degli obiettivi;
  2. Report orario dei lavori svolti;
  3. Nel planning giornaliero inserite pause e un po' di attività fisica;
  4. Organizzate anche "conference call ricreative" (pausa caffè con colleghi e amici);
  5. Vestitevi;
  6. Fare bene il proprio lavoro non significa essere sempre reperibili;
  7. Orario flessibile si, ma non scambiate il giorno per la notte;
  8. Cercate di mantenere l'orario d'ufficio anche da casa;
  9. Disattivate le notifiche superflue sul cellulare;
  10. Ricreate in casa uno spazio dedicato all'attività professionale adeguato.

L'ultimo punto sembra banale ma è essenziale. Lavorare da casa significa avere una postazione di lavoro completa, con una sedia comoda, scrivania ben illuminata, ripiani per riporre eventuali documenti, laptop /ipad/ materiale di cancelleria necessario, piante decorative: insomma create uno spazio gradevole in cui isolarvi e concentravi. Non fate come me che ogni tanto lavoro sul divano in pigiama!

A presto e buon smart working a tutti

Elena

Di seguito una serie di articoli, per me essenziali, per organizzare il mio spazio di lavoro a casa... tutti ordinabili online su www.manor.ch

 

 

 

Forse così non è proprio il modo migliore di lavorare ... ma sicuramente è dolce!


Centro Breggia Balerna

Leggi anche...

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

<< Tutti gli articoli

News, novità ed eventi

Come raggiungerci

Ubicazione geografica Centro Breggia Balerna

Orari

LUN-MAR-MER-VEN-SAB: 8:30-19:00

GIO: 8:30-21:00

DOMENICA: CHIUSO

Photo Gallery

Galleria di immagini del Centro Breggia Balerna